Attività fisica e stile di vita sano

Seguire una dieta bilanciata e mantenersi sani è molto importante per le persone affette da idrosadenite suppurativa.8

SUGGERIMENTI PER TUTTI I GIORNI

Mantieni una dieta bilanciata e varia, composta da cibi appartenenti ai cinque principali gruppi di alimenti9:

  • Carboidrati, es. cereali integrali, riso integrale e patate dolci
  • Proteine, es. uova, pesce e carne
  • Latte e prodotti lattiero-caseari, es. formaggio e yogurt
  • Frutta e verdura
  • Grassi, es. olio di oliva, olive e avocado
LA DIETA

Eliminare o llimitare determinati gruppi di alimenti può contribuire a migliorare i sintomi dell’idrosadenite suppurativa:

  • Elimina i prodotti lattiero-caseari e cibi e bevande contenenti lievito di birra, es. pane, estratti di lievito, birre e vini.5,10
  • Limita il consumo di cibi raffinati e ricchi di grassi saturi e trans, in quanto possono favorire l’infiammazione, es. torte, biscotti e patatine.11

Le persone affette da altre malattie (es. diabete e insufficienza cardiaca) possono avere bisogno di una consulenza personalizzata per la propria dieta. Il medico e/o dietista può consigliarti le combinazioni dei cinque gruppi di alimenti più appropriate per te, sulla base del tuo stato di salute.

ATTIVITÀ FISICA
  • Chiedi al medico quale sia il tipo di attività fisica giusto per te
  • Fare regolarmente le scale invece di usare le scale mobili o l’ascensore è un modo semplice per fare la differenza
  • Le attività con basso contatto fisico, come camminare, tai chi, yoga e nuoto, possono contribuire a mantenere un peso sano12
  • Se ti senti abbastanza bene, essere attivi è un ottimo modo per mantenersi in forma e ridurre lo stress, ma fai attenzione a non esagerare all’inizio. Per conoscere metodi alternativi per ridurre lo stress e migliorare la consapevolezza, dai un’occhiata alla sezione “Mantenere una mente sana”
IL FUMO

Alcune persone cercano rifugio nel fumo per far fronte alle situazioni stressanti.3 Tuttavia, il fumo ha molti effetti negativi sulla salute in generale ed è stato collegato alla gravità dei sintomi dell’idrosadenite suppurativa. Rivolgiti al tuo medico per conoscere le opzioni disponibili per aiutarti a smettere di fumare.

BIBLIOGRAFIA:

  1. Kromann C, Deckers IE, Esmann S, et al. Risk factors, clinical course and long-term prognosis in hidradenitis suppurativa: a cross-sectional study. Br J Dermatol 2014;171:819–824.
  2. Alikhan A, Lynch PJ, Eisen DB. Hidradenitis suppurativa: a comprehensive review. J Am Acad Dermatol 2009;60:539–561.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: