Condizioni correlate

Sebbene colpisca la pelle, l’idrosadenite suppurativa è una malattia infiammatoria: ciò significa che le persone che ne sono affette presentano alterazioni del sistema immunitario.1

Diverse sono le malattie associate all’idrosadenite suppurativa, tra cui:2

Artrite

Artrite

L’artrite è una malattia caratterizzata da dolore e infiammazione delle articolazioni e peggiora tipicamente con l’età.3 Rispetto al resto della popolazione, le persone con idrosadenite suppurativa hanno una maggiore probabilità di essere affette da artrite.1,2

Morbo di Crohn

Il Morbo di Crohn è una malattia infiammatoria dell’intestino, che causa l’irritazione del tratto digestivo o gastrointestinale. Colpisce più frequentemente l’ultima parte dell’intestino tenue (ileo) o l’intestino crasso (colon), ma può interessare una qualunque zona tra la bocca e la regione terminale del retto. La reazione infiammatoria può portare col tempo a lesioni importanti in aree del tratto gastrointestinale, causando così ulteriori complicanze, come il restringimento del colon.5

Morbo di Crohn

È stata registrata una frequenza di casi di idrosadenite suppurativa in pazienti affetti dal Morbo di Crohn superiore al 15%.1,2

Depressione

Diversi studi mostrano come persone affette da idrosadenite suppurativa possano sperimentare episodi depressivi, essenzialmente a causa dell’impatto che ha la malattia su molti aspetti fisici e psicologici. In particolare, le persone affette da idrosadenite suppurativa possono essere soggette a depressione. La depressione è una condizione che determina una persistente sensazione di tristezza, perdita di interesse e disperazione: sintomi la cui entità può variare da persona a persona. 1,6,7,8,9

depressione
cancro

Cancro

Le persone affette da idrosadenite suppurativa presentano un rischio maggiore di sviluppare tumori rispetto al resto della popolazione. I tumori più frequentemente connessi all’idrosadenite suppurativa sono il carcinoma cutaneo a cellule squamose, il carcinoma orale e quello epatocellulare.1

Acne di tipo grave

Noduli solidi e profondi, infiammazione ed estese lesioni della pelle caratterizzano l’acne grave. Le aree colpite possono essere soggette a infezioni e sviluppare cicatrici permanenti se non adeguatamente trattate.10,11

Forme di acne grave si associano all’idrosadenite suppurativa, e quest’ultima può essere erroneamente diagnosticata come parte dell’acne.1

ACNE DI TIPO GRAVE

Inoltre, l’idrosadenite suppurativa porta a un peggioramento della qualità di vita delle persone affette da tale malattia della pelle.1 Se sei affetto da una delle condizioni correlate riportate sopra, il tuo dermatologo o il tuo medico di base possono consigliarti un altro specialista.

BIBLIOGRAFIA:

  1. Jemec G. Hidradenitis Suppurativa. N Engl J Med. 2012; 366:158-64.
  2. Fimmel S, Zouboulis CC. Comorbidities of hidradenitis suppurativa (acne inversa). Dermatoendocrinol 2010; 2:9-16.
  3. The Mayo Clinic. Arthritis. http://www.mayoclinic.com/health/arthritis/DS01122. Accessed August 2013.
  4. The Arthritis Society. https://www.arthritis.ca/document.doc?id=903. Accessed January 2014
  5. Baumgart D., Sandborn W. Crohn’s disease. The Lancet. 2012; 380: 1590-1605.
  6. Mayo Health Clinic. Depression. Available at: http://www.mayoclinic.com/health/depression/DS00175. Accessed August 2013.
  7. Collier F., Smith R., Morton C. Diagnosis and management of hidradenitis suppurativa. BMJ. 2013; 346:f2121.
  8. Matusiak L, Bieniek A, Szepietowski J. Psychophysical Aspects of Hidradenitis Suppurativa. Acta Derm Venereol 2010; 90: 264–268.
  9. Vazquez BG. Incidence of Hidradenitis Suppurativa and Associated Factors. Journal of Investigative Dermatology. (2013) 133, 97–103.
  10. American Academy of Dermatology. What Causes Acne? Available at: http://www.skincarephysicians.com/acnenet/acne.html Accessed August 2013.
  11. Torpy JM, Lynm C, Glass RM. Acne. JAMA.2004;292(6):764.